Il test della lampada magica è un modo semplice ed elegante per comprendere il ruolo del Metodo Ninja.

Supponi di avere tra le mani la leggendaria lampada magica, e di poter chiedere al Genio di esaudire tre desideri. Puoi chiedere quello che vuoi, a condizione di non ingannare il Genio per riuscire ad avere più desideri (non puoi chiedere “voglio poter esprimere 100 desideri” oppure “voglio avere il potere di realizzare ogni desiderio”).
 

Quali desideri scegli di realizzare?
 
 
 

Lampada magica
 
 

Il test

 
 

Questo test può sembrare banale, ma scegliere le tre risposte migliori non lo è affatto. Ogni desiderio che esprimi determina un cambiamento nella tua vita, e la qualità di tale desiderio dipende da quanto il cambiamento che comporta riesce a farti vivere meglio.

Individuare i tre desideri migliori si traduce quindi nel rispondere alla domanda: quali sono i tre cambiamenti che migliorerebbero di più la tua vita?
 

Concetti come qualità della vita, felicità e miglioramento personale possono essere ben definiti e affrontati con intelligenza, permettendoti di avere un controllo concreto su di essi.

Individuare cosa può migliorare la tua vita è quindi un vero e proprio ragionamento, che funziona se hai sia la capacità di ragionare sia le conoscenze necessarie.
 

Se sai cos’è che ti rende felice e cos’è che invece ti impedisce di esserlo, allora sei anche in grado di rispondere con successo alla domanda e scegliere i tre desideri migliori.

L’alternativa è rispondere “a intuito”, ed è proprio quello che fanno molte persone quando sono sottoposte al test della lampada magica. Rispondere a intuito, tuttavia, porta a commettere errori di valutazione dei potenziali desideri da esaudire, facendo scegliere quelli che sembrano offrire il massimo vantaggio ma che, soprattutto a lungo termine, non si rivelano essere i migliori.
 

Alcuni dei desideri che rientrano in questa categoria sono la ricchezza, la bellezza e il prestigio. Tutte queste cose hanno in comune un aspetto importante: sembrano risolvere completamente una gran parte dei propri problemi più gravi e garantire un elevato livello di benessere personale.

Certamente, a parità di altre condizioni, avere questi aiuti rende più facile ottenere una vita felice. Ma non sono questi i fattori veramente determinanti.
 
 
 

La soluzione

 
 

Secondo i criteri del Metodo Ninja, i tre desideri migliori in assoluto devono garantire che non sussistano limiti invalicabili alla tua felicità e in generale alla tua qualità della vita.

I tre desideri da esprimere al Genio sono quindi le tre condizioni che, più di tutte le altre, escludono dalla tua vita i potenziali problemi che non saresti in grado di risolvere:

  1. Non avere gravi problemi di salute.
  2. Non avere gravi problemi di mentalità.
  3. Non avere gravi problemi di libertà.

 

Ognuna di queste tre condizioni deve essere soddisfatta affinché tu abbia la possibilità concreta di vivere felicemente. Ogni altro ostacolo può essere superato affrontandolo nel modo giusto, ma bisogna essere realistici e capire quando purtroppo non c’è molto da fare.
 

Molti problemi di salute, che solo pochi decenni fa sarebbero rientrati fra quelli “gravi”, oggi si possono gestire abbastanza bene da permettere di vivere felicemente, ma restano purtroppo casi in cui non è così.

Pensa ad una persona affetta dal morbo di Alzheimer: da un certo momento in poi, purtroppo, il massimo a cui può aspirare è continuare a vivere relativamente serena, ma certamente non felice.
 

La mentalità è un altro aspetto che può rendere impossibile l’applicazione di un metodo di miglioramento personale. Qui è importante sottolineare che solamente i problemi gravi sono invalidanti, mentre quelli recuperabili rendono solo il compito un po’ più lungo e faticoso.

Una mentalità è gravemente compromessa se non è in grado di superare quella che il Metodo Ninja definisce la linea della consapevolezza: è il momento in cui ci si rende conto che la nostra mentalità determina la nostra vita e si diventa disposti a criticarla e migliorarla.

Purtroppo non tutti riescono a varcare la linea, e in quel caso il Metodo non può essere applicato.
 

L’ultimo limite potenzialmente bloccante è la libertà personale. Siamo sinceri: si stava peggio quando si stava peggio, e oggi chi vive in un paese moderno come il nostro nella maggior parte dei casi non ha limiti di questo tipo.

Tuttavia è un’eventualità che purtroppo si può ancora verificare. Si può restare proprio malgrado intrappolati nella macchina della giustizia, o trovarsi in condizioni particolari che ci impediscono di muoverci liberamente. Ad esempio, chi ha la sfortuna di essere coinvolto in un grave crimine e viene condannato ingiustamente subisce delle limitazioni che non possono certo essere superate semplicemente applicando un metodo di miglioramento personale.
 
 

Il test della lampada magica: quali desideri sceglieresti di realizzare? Click to Tweet

 
 

Naturalmente il Metodo Ninja insegna anche ad evitare di cadere in queste situazioni qualora sia evitabile, quindi anche se ci sarà sempre una possibilità che ciò accada si può benissimo ridurre drasticamente tale possibilità.
 
 
 

Il ruolo del miglioramento personale

 
 

Molte persone, rispondendo a intuito, chiederebbero al Genio la ricchezza.

Ma la ricchezza, per quanto sia certamente utile a vivere meglio, non può nulla né contro un problema irrisolvibile di salute, né contro una mentalità irrimediabilmente compromessa (infatti il mondo è pieno di persone ricche ma infelici), né contro situazioni di mancanza di libertà personale.

Qualcuno potrebbe obiettare che chi è ricco può permettersi cure migliori eccetera, ma non è questo il punto. Il punto è che è molto più facile essere felici se si è in salute ma con pochi soldi piuttosto che gravemente malati ma ricchi.
 

Il ruolo del Metodo Ninja è conseguenza diretta del ragionamento appena fatto. Si può dire che:

In assenza di gravi problemi di salute, mentalità e libertà, il Metodo Ninja ti garantisce la possibilità di vivere felicemente.

 

Importante: viene garantita la possibilità, non la felicità stessa. Un metodo di miglioramento personale è una guida, ma devi essere tu a percorrere la strada.
 

Il Metodo Ninja è un modo di impostare la tua mentalità e di usare le tue facoltà mentali, quindi è proprio la mentalità il canale di partenza.

Il motivo è che la tua mentalità ha il potere di influenzare qualsiasi aspetto della tua vita, dalla tua salute al tuo stato economico, ovviamente nei limiti di un qualsiasi metodo di miglioramento personale.

Questo significa che con il Metodo non imparerai a diventare ricco o ad eccellere nello sport, ma capirai come gestire il tuo denaro e la tua salute (e ovviamente tanti altri aspetti) al fine di vivere il più felicemente possibile.
 
 

A presto,
Alessandro
 

Copyright immagine: Immagine di StockUnlimited